news-decor-100-ev
Elle Decor 100xcento Design
14 giugno 2017
Stampa
Conferenza Toso & Massari a “Brussels Design September”
28 settembre 2017
img_design_september-01

LEUCOS a “Brussels Design September”

01/09/2017

Stampa

LEUCOS, a settembre partecipa alla manifestazione Brussels Design September, per un mese intero la capitale belga ospita una serie di eventi tra conferenze, esposizioni, tour Arts&Crafts tutte dedicate al design.

Tre sono le occasioni di incontro con Leucos: una mostra presso Tenbosch House, in cui si ripercorre la storia di Leucos attraverso i prodotti; un’esposizione da Peinture Fraîche, dove oltre che essere presentati pezzi iconici dell’azienda, c’è anche la possibilità di acquistarli.
Un terzo appuntamento molto interessante è la conferenza di Renato Toso e Noti Massari, due designer storici di lampade Leucos, voci autorevoli nel settore dell’arredo di interni, un momento piacevole in cui i due parleranno di design attraverso le loro opere e collaborazioni con le aziende del settore.

Conferenza Toso & Massari: martedì 26 alle 20.15
Flagey, Place Sainte Croix – 1050 Bruxelles

 

Per Brussels Design September la celebre libreria Peinture Fraîche ospita un’esposizione e vendita di lampade Leucos: una location unica, accogliete e ricca di poesia che per la manifestazione di settembre ha studiato un allestimento ad hoc con i prodotti dell’azienda italiana, che valorizzano ancora di più gli ambienti che illuminano.
Lampade da terra, a sospensione o da tavolo; in prezioso vetro, in legno naturale o in metallo i prodotti Leucos sono perfetti in ogni situazione o esigenza. Tra i pezzi selezionati per decorare la libreria troviamo le due versioni di Aella, Trigona e JJ che sono oramai diventate delle icone di design ben riconoscibili del brand grazie alla loro discrezione ed eleganza.

Peinture Fraîche, 10 rue du Tabellion – 1050 Bruxelles
Orari d’apertura: da mercoledì a sabato dalle 10.40 alle 19.00
Vernissage: mercoledì 27 dalle 18.00 alle 20.00

 

La mostra presso la Tenbosch House offre un breve viaggio nella realtà di Leucos che si sviluppa attraverso un percorso storico di prodotti che va dal 1962 al 1983.
L’azienda, fondata nel 1962 a Venezia, vanta collaborazioni con grandi designer e architetti come Noti Massari, Roberto Pamio, Renato e Giusto Toso, successivamente uniti da Kazuhide Takahama che per vent’anni hanno progettato e realizzato vere e proprie sculture di vetro.
L’anno della svolta è il 1968, il brand si trasferisce nell’entroterra della laguna, e vengono introdotti sul mercato nuovi modelli che raggiugono un importante successo commerciale.

Leucos si rivela un’azienda innovativa e controcorrente per quell’epoca: utilizza tecniche tradizionali del vetro di Murano, ma rompendo radicalmente i canoni di estetica neo-rinascimentale che hanno caratterizzato il settore fin dai primi anni del XIX secolo.
Le lampade Leucos si contraddistinguono per la loro linearità, trasparenza e semplicità delle forme, prendono ispirazione dai personaggi della mitologia greca, da elementi della natura e da luoghi lontani estranei a Venezia, mantenendo sempre l’ironia poetica come filo conduttore di tutte le collezioni.

La luce, che rimane la funzione primaria, si fonde completamente con lo stile plastico e unico che contraddistingue queste lampade.
Le creazioni in mostra a Tenbosch House appartengono al New Domestic Landscape – l’esposizione del 1972 che si è tenuta al MoMA e che raccoglieva le realizzazioni dei grandi maestri del design e quelle dei talenti emergenti – qui però hanno una configurazione speciale in cui il policloruro di vinile e il plexiglas sono stati sostituiti dall’ opalino e dal cristallo.
Lo spirito di queste opere è particolarmente legato al contesto e alla cultura veneziana con una predilezione per gli effetti di trasparenza e di specchi d’acqua.

Tenbosch House, 94 rue Tenbosch  – 1050 Bruxelles
Orari: 8, 9, 15, 16, 22, 23, 29, 30 e mercoledì 27 settembre dalle 11.00 alle 18.00
Vernissage di chiusura: giovedì 28 dalle 18.00