Catalogo
UNA NUOVA LUCE SPLENDE SU LEUCOS
12 aprile 2016
14702_LEUCOS_digital_228x190
ALLA LEUCOS PARTE IL RILANCIO CON IL DIGITALE
12 aprile 2016
Fuorisalone
14737_fuorisalone2016_960x350

LEUCOS PARTECIPA AL FUORI SALONE

28/01/2016

LEUCOS parteciperà al Fuorisalone che ogni anno il prestigioso magazine di architettura e design INTERNI organizza negli splendidi spazi dell’Università Statale di Milano (via Festa del Perdono 7).

L’evento di INTERNI – che giunge quest’anno alla 19esima edizione – è senza dubbio fra i più attesi perché ogni anno presenta macro-oggetti, micro-architetture e installazioni create da designer di fama internazionale con lo scopo di indagare, con un approccio multidisciplinare, le contaminazioni tra Architettura e Design. L’edizione 2015 ha registrato l’affluenza di 128.000 visitatori, fra architetti, progettisti, designer e professionisti del settore (di cui 15.000 presenti all’opening) e ben 980 giornalisti accreditati provenienti da tutto il mondo. Essere presenti in questo contesto di grande sperimentazione significa, dunque, per LEUCOS riaffermare la propria leadership nel mondo del lighting design e al tempo stesso confrontarsi e interagire con un audience internazionale. Il tema di quest’anno sarà, infatti, “Open Borders”: l’esplorazione delle nuove frontiere del design e dell’architettura. Da oltre cinquant’anni LEUCOS esplora il dialogo fra luce e materia, non solo attraverso l’interpretazione del vetro, ma anche indagando le nuove frontiere del design con materiali inediti e fonti luminose sempre più avanzate. Con THE GREAT JJ LEUCOS rompe gli schemi: le sue grandi dimensioni ne accentuano il design iconico e rigoroso, rendendola protagonista di ogni spazio. È dunque con una serie di composizioni di THE GREAT JJ che LEUCOS interpreterà il tema del Fuorisalone di INTERNI: alcune composizioni speciali di Great JJ sospensione (con luce RGB dimmerabile e colour tunable) in nuovi colori, alcuni gruppi di The Great JJ da terra (anch’esse con luce RGB dimmerabile e colour tunable) presentate con inedite tonalità in versione opaca e altre invece con luce bianca nelle nuove finiture Corten, Nero e Borgogna.

Il tema della sovradimensione verrà esplorato anche attraverso il posizionamento di tre Katana in colore nero (la nostra prestigiosa lampada da terra disegnata da Valerio Cometti e Paolo Bazanelli) in prossimità di un’esposizione di tessuti giapponesi: l’omaggio di LEUCOS alla ricca cultura del Sol Levante.

Intervista a Riccardo Candotti