fuorisalone-news-2-ev
LE NOSTRE THE GREAT JJ PROTAGONISTE DELLA MILANO DESIGN WEEK
9 maggio 2016
scuola-italiana-design-3
LEUCOS PARTECIPA ALL’EVENTO “TAVOLA IN FORMA”
25 maggio 2016
do-ut-do-ev

LEUCOS PARTECIPA AL PROGETTO DO UT DO

17/05/2016

Leucos partecipa all’iniziativa benefica do ut do donando una lampada da terra: Manhattan design Danilo De Rossi. Un pezzo che per l’occasione è stato reso unico, personalizzato dal designer Danilo De Rossi assieme al maestro Luigi Voltolina.

do ut do, alla sua terza edizione, è un contenitore biennale di iniziative promosso dall’Associazione Amici della Fondazione Hospice Seràgnoli che ha lo scopo di raccogliere fondi in favore della Fondazione Hospice Seràgnoli Onlus. La prima edizione del 2012, madrina Yoko Ono, è stata dedicata all’Arte Contemporanea. Il tema dell’edizione 2014 è stato il Design ed ha visto come artisti sostenitori i MASBEDO e come angelo custode Alessandro Mendini. Per l’edizione 2016 di do ut do Alessandro Mendini ha disegnato la casa do ut do le cui stanze sono state progettate da importanti architetti e designer e da loro dedicate ai valori dell’abitare. Padrino di questa edizione è il Nobel per la Letteratura Dario Fo. In occasione delle due precedenti edizioni,grazie al sostegno di aziende e privati, sono stati raccolti fondi interamente destinati alla Fondazione Hospice Seràgnoli per il sostegno delle attività di assistenza e cura ai pazienti affetti da malattie inguaribili e per le attività di formazione e ricerca sulla medicina palliativa nel Campus Bentivoglio.

Quest’anno do ut do si sviluppa nel corso di tutto il 2016 ed è stato pubblicamente annunciato in anteprima ad ARTEFIERA il 31 gennaio. La casa do ut do è stata annunciata, ai media e al mondo dell’architettura e del design internazionale, in una conferenza stampa abbinata ad un incontro sui “I Valori dell’Abitare”, il 14 aprile alle 18, in occasione dell’evento INTERNI – OPEN BORDERS, durante ilSalone del Mobile di Milano, presso l’Aula del Senato Accademico dell’Università Statale di Milano. La casa do ut do sarà poi ufficialmente presentata a mondo dell’arte contemporanea a Venezia presso la Peggy Guggenheim Collection il 17maggio, alle 11,30, poi il 23 maggio alle 18, al Circolo dei Lettori di Torino. Da giugno inizieranno le installazioni della casa do ut do in importanti sedi espositive (MADRE, MAXXI, MARTA, MART)e, dal 1 al 16 ottobre, le opere che saranno oggetto dell’estrazione saranno fisicamente in mostra al MAMbodi Bologna. A Novembre infine sarà organizzata grande una serata di gala al MAST diBologna in cui le opere saranno estratte a sorte tra tutti i donatori, alla presenza dei collezionisti, artisti, architetti, designer, galleristi e sostenditori di do ut do 2016.

do-ut-do-1
do-ut-do-2