Michele Sbrogiò

Nasce a Venezia il 25 gennaio del 1951 dove si laureato alla facoltà di Architettura. Nel corso della sua carriera è stato architetto, progettista, designer e Art Director per importanti aziende italiane nel mondo delle cucine e dei complementi d’arredo. Ha seguito la progettazione, l’engineering e il coordinamento di importanti progetti contract a livello internazionali, per Agusta Westland a Mosca, per Tomas Beton a Kaliningrad, per la Ecobank a Cotonou in Benin, per Doimo Contract in Francia e per Permasteelisa Interior per la realizzazione dell'aeroporto di Doha in Qatar. Ha ricevuto la segnalazione d'onore per il Compasso d'Oro nel 1987. Relatore in convegni internazionali durante il Salone del Mobile di Milano e in occasione di Assoarredo/Ice a Parigi, Lione e Barcellona. È stato curatore per la Regione Veneto del Salone Internazionale “Abitare il Tempo” di Verona. I suoi progetti sono stati selezionati per la 15a Biennale Internazionale Industrial Design BIO15 e perla 16a Biennale Internazionale Industrial Design BIO16.
Michele Sbrogiò

3 elementi

Imposta la direzione decrescente
per pagina

3 elementi

Imposta la direzione decrescente
per pagina