/
/
Eva Zeisel
Eva Zeisel
WhatsAppFacebookPinterestTwitterLinkedIn

Considerata una dei designer più talentuosi del XX secolo, Eva Zeisel è stata una delle figure di maggior fascino, resistendo alla detenzione nell’Unione Sovietica e sopravvivendo all’occupazione dell’Austria durante il periodo nazista. Nonostante le difficoltà del periodo, grazie alla sua passione per l’arte e la ceramica, Zeisel diviene un vero pioniere del settore. Trasferitasi negli Stati Uniti, continua il suo percorso progettando per produttori leader quali General Mills, Rosenthal China, Castleton China, Chantal, Nambe, Mancioli e Royal Stafford. Il suo spirito innovatore, la porta a sviluppare il primo corso di ceramica per l’industria al Pratt Institute di New York, nel quale insegna. È anche la prima donna ad esporre i propri progetti al Museum of Modern Art di New York. All’età di 104 anni intraprende quello che sarebbe stato uno dei suoi ultimi lavori: la sua collaborazione con Leucos. La collezione Zeisel per Leucos include lampade a sospensione in vetro soffiato, applique e lampade da tavolo in due diverse silhouette. Pezzi i quali rappresentano il suo stile inconfondibile, forme organiche con curve morbide ispirate al corpo umano. Lo straordinario lavoro di Eva Zeisel è esposto in importanti musei come: il Metropolitan Museum of Art, il Museum of Modern Art e il Brooklyn, Museum di New York; il British Museum, The Victoria and Albert Museum, Londra; il Musée des Beaux-Arts, Montreal; Museo di Bröhan, Germania; il British Museum; Il Victoria and Albert Museum, Londra; così come molti altri.

Summer

Design

Spring

Design

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart