/
/
Giusto Toso
Giusto Toso
WhatsAppFacebookPinterestTwitterLinkedIn

Nasce a Murano l’11 maggio del 1939. Si laurea in architettura a Venezia nel 1966. Dal 1963 espone costantemente in Saloni nazionali e internazionali dedicati all’oggettistica, all’illuminazione e all’arredamento. Si occupa di disegno industriale, architettura, restauro e arredamento. Nel campo del vetro inizia la propria attività con la vetreria paterna “Fratelli Toso”. Disegna oggetti e, per primo, concepisce una serie di elementi componibili a sistema autoportante completamente in vetro con cui realizza grandi complessi illuminanti in Europa, Stati Uniti, Giappone e Paesi Arabi. Riceve il primo premio alla Biennale Internazionale d’Arte di Venezia, due primi premi alla fondazione Bevilacqua La Masa  e il primo premio per un’ esposizione di vetri artistici a Venezia. Dal 1969 collabora con Leucos per la quale disegna una collezione di oggetti in vetro ed elementi componibili  per illuminazione. Da sempre nutre un particolare interesse per la ricerca di nuovi materiali e tecniche di lavorazione del vetro. Sue opere figurano al Corning Museum di New Yorked al Victoria and Albert Museum di Londra. Alcune sue lampade vengono scelte ed esposte dal Centro Pompidou di Parigi.

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart